«

»

Mar
20

Coronavirus – appello per i soci

Anche se non dovrebbe essercene la necessità, viste le disposizioni di legge che oramai lasciano pochi dubbi interpretativi, vi invitiamo a non correre e/o uscire in bici, sino a quando questa drammatica situazione non volgerà al termine.

E’ dura per tutti, la corsa e la bici fanno parte della nostra quotidianità, ma almeno noi podisti/ciclisti “non occasionali”, cerchiamo di tenere comportamenti consoni al momento che stiamo vivendo e non incorrere in sanzioni o anche solo trovarci in situazioni di inutili discussioni.

La rete ed i social sono pieni di segnalazioni, anche fotografiche, che additano podisti e ciclisti come sprovveduti, menefreghisti ed insensibili, se non, in casi estremi, come gli untori del XXI secolo.

Senza poi contare che venire additati/fotografati con addosso i colori sociali comporterebbe un grave danno d’immagine per la Polisportiva e per i nostri sponsor.

Quindi, in buona sostanza, STIAMO A CASA, sarà ancora più bello ed emozionante ritrovarci in canotta o in bici quando tutto questo sarà finito.